mercoledì 9 settembre 2015

The Witcher (Serie) - Andrzej Sapkowski

 Le vicende della Saga Witcher sono ambientate lungo la costa occidentale di un continente immaginario del quale non viene mai esplicitato il nome. Mentre i territori meridionali sono dominati dall'Impero di Nilfgaard, i territori settentrionali sono suddivisi in una moltitudine di regni e principati spesso in lotta tra di loro. La popolazione dei regni è eterogenea in quanto agli umani si affiancano le cosiddette Razze Antiche, costituite da Elfi, Nani e Gnomi. Un tempo essi erano le popolazioni autoctone del continente, ma quando gli umani sbarcarono lungo le coste furono via via cacciati dalle loro terre e costretti a decidere se vivere come cittadini di seconda classe tra gli umani, o vivere di stenti nelle zone selvagge e nelle riserve. Oltre agli umani e alla razze antiche, nel Continente albergano una grande varietà di creature e mostri più o meno aggressivi che, specie nella fase iniziali della colonizzazione, minacciavano le esistenze degli uomini. Al fine di proteggere i coloni, nacque un'organizzazione di guerrieri conosciuti in seguito come Witcher; essi, grazie a particolari pratiche segrete che includevano l'utilizzo di speciali funghi, erbe mutagene e pozioni, divennero capaci di affrontare alla pari i mostri che infestavano il mondo. Secoli dopo, i mostri divennero rari e più schivi e il lavoro per i witcher cominciò a scarseggiare, segnando il tramonto dell'ordine.

1. Il guardiano degli innocenti (trama)
2.La spada del destino (trama)
3.Il sangue degli elfi (trama)
4.Il tempo della guerra (trama)
5.Il battesimo del fuoco (trama)    
6.La torre della rondine (trama)     
7.La signora del lago (trama)     
8. La stagione delle tempeste (trama)






Nessun commento:

Posta un commento